English

Rando Sila 200 km 2022

Cycling - Touring Albi Albi
Audax_Randonneur_Italia_ARI

Tested

The creator has taken this route

6/28/2022

Route creation date

15043095

Route ID

User reviews

This route does not have any reviews yet. Have you done it? Be the first to write a review!

Description

        Interamente sviluppato nel Parco Nazionale della Sila, il Gran Bosco d'Italia, un'area protetta di 73.695 ha e iscritta come Riserva della Biosfera italiana nella Rete Mondiale dei siti di eccellenza dell'UNESCO. Altitudine generale compresa tra i 600 e i 1900 m slm.
Si toccano 3 delle 5 province calabresi, nell'ordine: Catanzaro (CZ), Cosenza (CS) e Crotone (KR), attraversando la Sila Piccola e la Sila Grande.
Si costeggiano i due principali invasi artificiali della regione, il lato sud del Lago Ampollino e il lato nord del Lago Arvo.
Si percorre tutta la Strada delle Vette, che unisce le tre cime più alte della Sila:
Monte Scuro (1640 m), Monte Curcio (1768 m) e infine Monte Botte Donato (1928 m nonché cima più alta di tutto l'altopiano silano).
Due i passi silani da valicare: Colle d'Ascione e Monte Scuro.
La temperatura prevista compresa tra i 15 e i 25 gradi, con notevoli escursioni termiche.
L'itinerario snoda tra pini, faggi e querce; alberi secolari, alti decine di metri, che creano veri e propri tunnel naturali.
La randonnée passerà vicino, pur non addentrandosi all'interno, alla riserva naturale statale dei Giganti della Sila, in cui sono custoditi esemplari di pino laricio alti ben 45 metri e vecchi di 350 anni; così come a poca distanza dall'itinerario pedalabile si trova la riserva di Parco Lardone, in cui sono osservabili rarissimi esemplari di sequoia americana in territorio italiano, alti ben 30 metri.
      
Help
Contact the support team
Language
English
Login
Create an account
Log in
Legal information
Legal Notice
Follow us
Application Openrunner Android Application Openrunner Apple
© 2023 OpenRunner - Version 7.4.5
and join the community of enthusiasts!